«Cenacolo»,la rinascita fase per fase

Al «Salone del Restauro» di Ferrara si è discusso di un altro importante restauro tutto milanese durante la presentazione del libro Leonardo. L'ultima cena, edito da Nardini Editore. A quasi dieci anni dalla fine del recupero dell'affresco leonardesco, il volume ha raccolto materiale inedito sull'intervento operato al Cenacolo dalla restauratrice Pinin Brambilla Bracilon. Grazie a 350 immagini a colori, il libro illustra le diverse fasi di un restauro, durato dal 1978 al 1999, giudicato tra i più complessi nella storia della conservazione. Con una sezione interamente dedicata agli studi scientifici usati per definire l'originale tecnica pittorica usata dal da Vinci e con un'attenzione particolare sul metodo usato da Pinin Brambilla (che ha inserito il restauro nel generale recupero della Basilica di Santa Maria delle Grazie), il libro si presenta come essenziale vademecum per la prassi conservativa futura del capolavoro di Leonardo.