Centauri in strada contro il caro-bollo «Stufi di pagare»

Con striscioni, ma soprattutto con le moto in piazza per protestare contro il caro-bolli: un centinaio di motociclisti ieri hanno manifestato in piazza SS. Apostoli nel centro storico di Roma. Stessa protesta a Milano, sotto la sede della Regione. I centauri hanno mostrato striscioni con scritto: «Ci considerate solo quando c'è da tassare! Siamo stufi!» oppure «Pensateci, una moto euro zero inquina meno di un'auto euro 4 e non crea ingorghi». L'iniziativa è stata promossa perché «il governo e i comuni - hanno spiegato gli organizzatori - sono contro le moto. È per dire basta e per farci sentire che oggi siamo scesi in piazza».