Centinaia di golfisti al trofeo Carige

Tre gare, sui green di Monza, Rapallo, Colline del Gavi. Banca Carige e golf è un binomio che per gli appassionati di legni e ferri diventa importante. Il trofeo dell'istituto di credito genovese giunto alla quarta edizione, negli scorsi fine settimana ha riscosso un enorme successo con centinaia di golfisti a contendersi il prestigioso riconoscimento. L'ultimo appuntamento è previsto per sabato 27 ottobre al circolo golf degli ulivi a Sanremo.
Nell'esclusivo 18 buche di Monza si sono dati battaglia sui fairway quasi 130 golfisti. Ecco i vincitori. 1^ categoria 1° netto: Alessandro Galimberti (39); 1° lordo: Marco De Rossi (32); 2° netto: Giorgio Cagliani (37); 2ª categoria 1° netto: Gilberto Comi (38); 2° netto: Giorgio Cagliani (38); 3ª categoria 1° netto: Claudio Tatozzi (40); 2° netto: Roberto Viganò (38).
A Rapallo hanno invece partecipato quasi 170 appassionati con partenze dai tee prima delle otto del mattino e con le ultime squadre che sono arrivate a imbucare l'ultimo putt al calar del sole. Prima della premiazione Maurizio Fazzari, consigliere di amministrazione della banca, Riccio Da Passano, direttore centrale della rete Liguria, Luigi Carbone, dirigente dell'Area territoriale di Chiavari hanno consegnato alla consigliere del Circolo, Emanuela Baj, la fotografia che, nel 1953, Francesco Leoni ha scattato al duca di Windsor sullo splendido percorso rapallese. La fotografia, proveniente dalla mostra che Banca Carige ha dedicato al noto fotografo genovese, rimarrà esposta all'interno della Club house. I vincitori dell'appassionante gara sono stati in 1a categoria: 1° Netto: Albert Lavalle (39) 1° Lordo: Giuseppe Milici (31); 2° Netto: Luca Pellegri (37); 2ª categoria: 1° Netto: Furio Cicogna (40) 2° Netto: Camilla Acquarone (39); 3a categoria: 1° Netto: Silvia Scuero (46) 2° Netto: Carola Bolgè (42).
Per il terzo anno consecutivo, l'altro fine settimana si è giocato sul verde percorso del Golf Colline del Gavi a Tassarolo (Al). Sui 6400 metri di lunghezza del percorso si sono dati battaglia - in una splendida giornata - ben 148 appassionati al via alle ore 7,50 e conclusione alle ore 20,00 circa. Ecco i premiati. 1a categoria: 1° Netto: Massimo Barisone (39) 1° Lordo: Ernesto Cauvin (30); 2° Netto: Luca Oliva (38); 2ª categoria: 1° Netto: Emma Mandirola (42) 2° Netto: Aldo Bruzzone (39); 3ª categoria: 1° Netto: Patrizia Alessandria (40) 2° Netto: Giacomo Cevasco (40). Appuntamento internazionale per i vincitori della gara di putting green: potranno parteciperanno all'International Approach Championship Ponte Vecchio Golf 2007 che si svolgerà a Firenze nel prossimo mese di dicembre.