A cento all’ora in bob sulla pista olimpica

Si chiama taxi bob, schizza a una velocità di 100 km/h lungo il tracciato di gara di bob-slittino-skeleton dei Giochi Olimpici invernali di Torino 2006 a Cesana, guidato dalle mani esperte di piloti-campioni. Una discesa mozzafiato: 1.435 metri da bruciare in 1’15’’ con il bob montato, in assenza di ghiaccio, su ruotine. A quella velocità le curve ti vengono incontro come palle di cannone. Destra, sinistra, rampa, e poi giù, fino all’ultima parabolica a sinistra prima di imboccare la salita per fermarsi. Il bob c’è, il pilota anche, chi volesse vivere la’vventura, dal 1° al 31 agosto deve scrivere a taxibob@top2006.it oppure chiamare il 334.1125943. Costa 35 a discesa, comprensivo di equipaggiamento tecnico, casco e cintura protettiva.