Cento milioni di aiuti agli autotrasportatori

C ento milioni in arrivo per il settore dell’autotrasporto. In particolare 30 milioni sono stanziati per ridefinire le indennità percepite dagli addetti che non concorrono alla formazione dell’imponibile. Altri 30 milioni serviranno alla detassazione degli straordinari, mentre 40 milioni finanzieranno il credito d’imposta su parte della tassa automobilistica per i tir. Previste infine un’accisa agevolata per il riscaldamento nelle zone svantaggiate e la proroga della detrazione Irpef del 36% sulle ristrutturazioni edilizie.