Per cento nonni pranzo in caserma

Cento anziani in caserma. Questa volta non per combattere il caldo e la solitudine estiva che ha portato molti over 70 a trascorrere i pomeriggi d'agosto insieme ai vigili del fuoco, ma per una giornata di festa organizzata dal Lions club Arco della pace. Gli uomini della Caserma Santa Barbara, la Perrucchetti di via Forze Armate, che raccolgono con un pullman i nonni di piazza Selinunte e della zona di San Siro, i volontari del Lions e i custodi socio sanitari della Fondazione don Gnocchi che si improvvisano camerieri. Pranzo e poi musica e doni natalizi per un centinaio di anziani tra cui sono molti quelli che sfiorano il secolo di vita. «Queste sono circostanze di festa in cui comunque avvengono segnalazioni di casi individuali su cui poi interveniamo» spiega Tiziana Maiolo, assessore comunale ai Servizi sociali, consegnando agli ospiti della Santa Barbara la Carta dei servizi fresca di stampa. Centotrentadue pagine con tutte le risposte del Comune ai bisogni di minori, disabili, stranieri e appunto nonni. Un'occasione anche per rilanciare il numero verde anziani attivo da ottobre che ha già ricevuto oltre 800 telefonate e la segnalazione di una quindicina di emergenze.