Cento ricette a tutto lumache

Elma Schena e Adriano Ravera sono gli autori di un libretto dedicato a una leccornia della tavola che non tutti apprezzano per la sua forma: la lumaca. Si intitola Lumache, anzi chiocciole (sottotitolo «Le protagoniste della tavola d’autunno») e non possono esserci dubbi di sorta sul tema per la bella immagine di un chiocciola su sfondo verde. Gli autori lo firmano per le Blu Edizioni, piccola casa piemontese, www.bluedizioni.it. La presentazione è un inno alla lumaca nel mondo: Paese che vai chiocciola che trovi. Poi il capitolo che dovrebbe spronare il lettore a uscire all’aria aperta: Andare per lumache. E ancora La tradizione gastronomica in Italia, Né carne né pesce, Un piatto pregiato fino al ricettario, suddiviso in cinque capitoli: Lumache di tradizione, Lumache in umido, Lumache & vino (a iniziare dall’Arneis), Lumache fritte, infine Lumache in pasta. È un viaggio che inebria molti, ma che disgusta tanti che non riescono ad andare oltre l’immagine della lumaca da viva. In attesa che qualcuno inventi il carpaccio o il sushi di chiocciola (sono benvenute le smentite), vai con il noto.