In cento scuole asfalto mangiasmog

Basta con gli attraversamenti pedonali a rischio. Da qualche giorno di fronte alla materna di via Pier Capponi sono scattati i nuovi passaggi sicuri, presto debutteranno in via Elba e via Della Chiusa. Strade a scorrimento veloce o dove le strisce arrivano dopo una curva. Dopo le proteste delle mamme, l’assessore ai Lavori pubblici ha trovato la soluzione: dissuasori, nuova segnaletica e presto i «cicalini».
Per i più piccoli, sicurezza ma anche attenzione alla salute: dall’inverno il Comune inizierà a usare davanti a 100 scuole l’asfalto mangiasmog. Ci sono già 3 milioni di euro a bilancio quest’anno e altri tre per il prossimo.