Centocelle, ancora intimidazioni contro An

Sale la tensione a Centocelle in vista della manifestazione annunciata sabato da Forza Nuova e probabilmente bloccata dal prefetto sotto le pressioni dei centri sociali. La notte tra mercoledì e ieri ignoti con una bomboletta spray hanno vergato la scritta «via i fasci da Centocelle» sui muri della sede del circolo di Alleanza Nazionale in via delle Palme. La stessa mano ha cancellato, nei pressi del circolo, le frasi scritte da Azione Giovani, l’organizzazione giovanile di An, e staccato i manifesti che annunciano la manifestazione di sabato. «Ritengo stia lievitando in città un clima di intimidazione e di minacce nei confronti di esponenti di An e di Azione Giovani», denuncia Pier, capogruppo di An alla Provincia.