Centocinquanta oggi in gara alla Milano-Rapallo

Si disputa oggi la Milano-Rapallo, gara ciclistica riservata alle categorie elite e under 23 organizzata dalla Geo Davidson di Rapallo. A questa 48ª edizione della gara risultano infatti iscritti 150 corridori.Ricco di nomi famosi l’albo d’oro: da Francesco Moser vincitore nel 1972 a Gabriele Colombo che si impose nel 1993, ma anche Minardi, Bruni, Santimaria, Saligari, Furlan, Kuchynski e Callegarin (vincitore dell’ultima edizione) meritano di essere ricordati. La gara si disputerà sulla distanza di 206 chilometri che prevede, dopo la partenza da Milano, un lungo tratto pianeggiante fino a Busalla (Km 125 di gara) ove il passaggio dei concorrenti è previsto un po’ prima delle ore 15. Poi la carovana affronterà il passo della Scoffera e la lunga discesa fino a Chiavari. Negli ultimi 10 chilometri si deciderà la corsa: la salita delle Grazie ed il «dente» di Zoagli metteranno a dura prova le residue energie degli atleti prima del traguardo di Rapallo. Tra i favoriti, nello squadrone della Pagnoncelli, figurano il campione italiano Cattaneo (a gara con il dorsale 1), Rizzi, Tizza (terzo lo scorso alle spalle di Callegarin ed Efimkim) ed il campione ucraino Zagorodniy. Arrivo intorno alle ore 16.15. In mattinata, sul lungomare, si svolgerà il «4° Memorial Luca Melis» per giovanissimi.