Centomila turisti fanno il ponte a Milano

L’esodo di Pasqua non lascerà la città deserta. Saranno i turisti a ripopoleranno le strade del capoluogo lombardo.
Secondo i dati resi noti dal l’Osservatorio di Milano saranno il 5 per cento in più dello scorso anno i milanesi che lasceranno le loro case. Si parla cioè di 250mila cittadini in partenza. In compenso la Lombardia attirerà ben 280mila persone, il 4% dei turisti di questo periodo, e molti di loro faranno almeno una tappa di un paio di giorni per visitare Milano. È emerso da un’elaborazione della Camera di Commercio cittadina su dati di Unioncamere-Isnart. Secondo la ricerca saranno dunque 100mila le persone che raggiungeranno la città, con un indotto turistico di oltre 50 milioni di euro tra hotel, ristoranti e visite ai musei. «La Lombardia - ha commentato Renato Borghi, presidente dell’Osservatorio Turismo della camera di Commercio di Milano - conferma le sue ottime performance come meta di turismo non solo d’affari».