Centralino in tilt, attivazione quasi impossibile Proteste per Internet e gli sms: non funzionano

Sito internet bloccato, ticket introvabili, centralini intasati, code di ore negli Atm-point. Il primo giorno dell’entrata in vigore dell’Ecopass è stato salutato da una serie di intoppi nella macchina organizzativa di Palazzo Marino, che hanno impedito a molti cittadini di attivare il tagliando (un terzo degli ingressi nella cerchia è stato effettuato da macchine non registrate). Non ci sono state code o rallentamenti alla circolazione, né in centro né sulle circonvallazioni, soprattutto a causa dell’assenza di gran parte dei milanesi, ancora fuori città per le vacanze natalizie. Rimandato a lunedì prossimo il vero test dell’ecotassa, che qualcuno si è già organizzato per rimuovere.