Centri storici e pass: abbaglio di Veltroni

«In qualche città si è scelto di far pagare per potere entrare in centro storico con le auto. Non la considero la scelta giusta: non mi piace l’idea che chi ha i soldi può entrare e chi non li ha resta fuori. Noi abbiamo adottato un’altra strada: chi ha diritto entra e chi non lo ha paga una multa se ci entra». Lo ha detto il sindaco Walter Veltroni, intervenendo all’incontro su «coScienza globale» nell’ambito del festival delle scienze 2008. Strano, davvero. A Roma per entrare in centro si pagano «solo» 540 euro l’anno, più la sosta. E pagano, un po’ meno, perfino i residenti. Altro che Ecopass...