In centro è Ferragosto ma fuori è Area Caos

Prove di sopravvivenza all’Area C. In centro è come a Ferragosto, ma fuori si lotta per un posteggio. Il Comune tira il primo bilancio ed è soddisfatto, in mattinata ieri è entrato il 33 per cento di auto in meno. Ma le vie limitrofe sono assediate, anche dal parcheggio selvaggio. Ed è impossibile contattare il call center per pagare o avere informazioni: è sempre occupato. Lunghe code al freddo anche per avere aiuto all’Infopoint aperto solo da ieri all’ex Cobianchi, «anche gente di 80 anni - accusa il leghista Salvini, che ricorda come - in centro non vivono solo i ricchi, ma tanti residenti nelle case popolari».