Centro Ovest Tra Pdl e Lega manca intesa sul presidente

Nel Centro Ovest manca ancora l’intesa tra Pdl e Lega Nord. Il 28 e 29 marzo i residenti a Sampierdarena e San Teodoro dovranno votare anche per presidente e consiglio di Municipio dopo la caduta della giunta di centrosinistra guidata da Domenico Minniti. Nel centrodestra ci si confronta ancora su quale sia il candidato migliore da contrapporre a quello che schiererà il Pd. Il comitato cittadino del Popolo della Libertà ha indicato all’unanimità Roberto Cifarelli, già consigliere del Municipio eletto nell’Udeur e tra i fautori della caduta di Minniti.
A questa operazione manca però l’assenso della Lega Nord che sta lavorando su altri canali. Il Carroccio vorrebbe impostare una campagna elettorale «aggressiva», conseguenza delle iniziative sul territorio che il partito ha messo in atto negli ultimi anni e puntare su un candidato autonomo. Tra i nomi che circolano c’è Bruno Ravera, figura storica del Carroccio genovese. Tra Pdl e Lega è stato avviato un confronto per cercare di trovare un punto di intesa su due impostazioni diverse per candidati e temi sui quali puntare per riuscire a strappare il fortino rosso alla sinistra.