Il centro storico «brucia» dalla voglia di imitare Parigi

Genova come Parigi, Sampierdarena e Cornigliano come la banlieue della Ville Lumiere? A far correre un brivido lungo la schiena dei cittadini genovesi non è solo l’improvvida dichiarazione del professor Romano Prodi dal vago sapore menagramo, riferita a possibili esplosioni di violenza urbana anche in Italia, ma tutta una serie di episodi, affermazioni, interventi di esponenti della vita pubblica che si susseguono in queste giornate di tensione a Bologna e di fuoco (letterale) nella città della Tour Eiffel. Ieri, poi, è comparsa improvvisamente una scritta, all’angolo fra San Bernardo e San Donato - e dunque nel pieno (...)