Il centrodestra ha riconvocato Costa

A volte ritornano. Ma Raffaele Costa (nella foto), ex ministro e ultimo segretario del vecchio Pli, in realtà non se n’è mai andato: dopo aver chiuso la parentesi da presidente della Provincia di Cuneo - cedendo il timone a Lady Calderoli - a 73 anni si appresta a tornare in pista. Passato indenne dalla prima alla seconda Repubblica, famoso per le battaglie contro sprechi e burocrazia ben prima di Brunetta, il «grande senior» conquista un posto nel «listino» alle Regionali di marzo. A chiederne la ri-discesa in campo è stato il capogruppo alla Camera del Carroccio Roberto Cota: «Le battaglie della Lega le ha nel Dna». E lui dalla prima fila ha sorriso.