Centrodestra, un programma comune

Claudio Pompei

Per le elezioni al comune di Roma «occorre creare una cornice unitaria nel centrodestra che sia percepibile da subito, in modo tale che sia chiaro che, tra noi candidati, c’è una competizione leale per battere Veltroni». Lo ha detto ieri il ministro delle Politiche agricole Gianni Alemanno che ha poi auspicato un incontro con gli altri candidati del centrodestra nella speranza «di essere in grado per l’inizio di gennaio di fare una conferenza stampa in cui potremo lanciare le basi comuni del programma, il codice di comportamento, l’impegno reciproco a convergere su una linea di unitarietà». (...)