Ceravolo più Brienza: Reggio torna a sperare

Reggio Calabria Vittoria doveva essere e vittoria è stata. La Reggina di Orlandi è riuscita a battere il volenteroso Cagliari di Allegri (privo però di Conti, Cossu e Matri) e a mantenere così, nonostante le vittorie di Bologna e Torino, ancora accesa la piccola fiammella di speranza legata, magari in extremis, ad una possibile salvezza. Dopo un primo tempo equilibrato e caratterizzato dalle reti del sardo Lazzari e del reggino Ceravolo, i calabresi hanno operato il sorpasso in avvio di ripresa grazie alla rete del solito Brienza.