Cercasi profeta per filmare una nuova setta

da New York

Profeta cercasi a prezzo di saldo: un documentarista a New York ha messo un'inserzione sul Village Voice, giornale cult delle tribù metropolitane della Grande Mela, per trovare qualcuno disposto a farsi filmare mentre «dà vita a una nuova religione».
Il prezzo che Andy Deemer, giovane cineasta indipendente, si è detto disposto a pagare per il Messia in erba non sono i 30 denari di Giuda ma 5.000 dollari. L'iniziativa di Deemer ha trovato terreno fertile nell'America paradiso delle sette, dove oltre il 60 per cento della gente anela a una forma o l'altra di teocrazia. Oltre 300 potenziali guru hanno risposto all'appello. Alcuni erano semplicemente fanatici, altri burloni. Tra i candidati al posto di profeta, Remedy Aquino propagandava una religione basata sul culto dell'acqua. Damian Phoenix descriveva un mondo infestato da parassiti alieni che lui solo era in gradi di tenere a bada. Ci sono state false partenze: un rappista di nome Reiki ha gettato la spugna dopo aver scoperto che fondare una religione era troppo lavoro. Un altro aspirante Messia è stato arrestato per furto d'auto.
Chiesa di Ora, dio è optional. Alla fine ha vinto il posto Joshua Boden, nella vita precedente professore di musica in una scuola di Brooklyn e bassista di un complesso indie-rock, The Angelic Bombs. Ma una volta incassato l'assegno, Boden ha scoperto che fare il Messia non è uno scherzo: la carriera del profeta è una strada costellata di spine. Deemer ha cominciato a seguire Boden mentre cercava di far proseliti per la sua nuova «Chiesa di Ora», una religione in cui Dio non è strettamente indispensabile e che prefigge 14 comandamenti, uno dei quali così recita: «L'unico peccato è non vivere appieno», e un altro conclude che «Questa vita è quello che conta: questa è la vostra eterna ricompensa». Per Boden all'inizio era stato uno scherzo, allietato dall'assegno del compenso pattuito: «Via via che ci pensavo, però, mi sono accorto che era una cosa seria». La Chiesa di Ora mischia elementi di buddismo, taoismo e New Age, tutte fedi e movimenti spirituali attraversati dal profeta dall'adolescenza in avanti: Dio - predica Boden - può essere trovato ovunque, nella risata di un bambino, nel cambio delle stagioni.