«Cerco un sponsor per le colonnine dell’Sos»

È partita la campagna «Una donna non si tocca neanche con un fiore», voluta e organizzata dall’assessore Ombretta Colli per celebrare la Giornata mondiale contro la violenza sulle donne del 25 novembre. I dati Istat rivelano che 6 milioni e 743mila donne tra i 16 e i 70 anni sono state vittime di violenza sessuale nel corso della loro vita. «Queste donne - ha detto Colli - devono trovare il coraggio di essere forti e avere la possibilità di contattare le tante associazioni attive sul territorio capaci di fornire loro un supporto psicologico». Ma non solo: «Avevo presentato un emendamento alla Finanziaria - ha aggiunto la Colli - per l’installazione di colonnine di soccorso che si attivano con un urlo. La proposta da me avanzata è stata bocciata ma non mi sono arresa: cerco uno sponsor generoso che capisca che il problema è reale».