Le certificazioni adottate da Mapei, garanzia di qualità ed ecosostenibilità

L'eco-sostenibilità in edilizia è un tema attuale. Mapei, leader mondiale negli adesivi e prodotti chimici per edilizia, ha costruito un sistema che assicura la possibilità di «costruire in verde». Il rischio inquinamento, a esempio. Tutti sono consapevoli della pericolosità dell'inquinamento ambientale esterno. Esiste, però, anche l'«Indoor pollution», l'inquinamento nell'aria all'interno delle case.
Intanto, un intervento «a regola d'arte», per Mapei, deve avere due caratteristiche: compatibilità e durabilità. L'azienda (che nel 2012 ha compiuto il suo 75° anniversario e ha una presenza consolidata nei 5 continenti) ha da sempre quest'approccio.
La compatibilità rispetto all'ambiente in cui l'opera vive, contribuisce alla riuscita dell'intervento e alla durabilità dell'opera. E la durabilità è condizione della sostenibilità. Lo sviluppo sostenibile è tradotto in edilizia dal Green building, che si propone di utilizzare meno risorse naturali limitando la produzione di emissioni, rifiuti e acque reflue. Il Green Building Council è un'associazione internazionale che interpreta e traduce i principi dello sviluppo sostenibile. Lo fa attraverso il protocollo Leed (Leadership in Energy and Enviromental Design) un sistema di certificazione volontario. E Mapei è da sempre socio del Green building Council in Italia e all'estero. Sul sito Mapei un'intera sezione è dedicata ai prodotti green e corredata del software «Leed calculator». L'eco-sostenibilità deve essere totale. Secondo alcuni studi i composti organici volatili presenti nell'aria interna possono causare la Sick Building Syndrome (Sbs), la «sindrome da edificio malato» che può provocare disturbi soprattutto in bambini e anziani.
È fondamentale utilizzare prodotti che emettano la minor concentrazione possibile di composti organici volatili. Mapei produce da anni linee di prodotti Eco a bassissima emissione di sostanze organiche volatili. E, con alcuni produttori in Europa, ha iniziato a sviluppare una tecnologia per prodotti innovativi «a bassa emissione di Voc» (Volatile Organic Compounds). Prodotti testati - e certificati da istituti internazionali qualificati - e provvisti di certificazione volontaria e marchi Emicode Ec1 ed Emico-De Ec1 Plus, rilasciati dal Gev, associazione (di cui Mapei è membro) per il controllo delle emissioni dei prodotti per pavimentazioni, adesivi e materiali edilizi.