Certosa Anziana rapinata in casa in pieno giorno

Una donna di 70 anni ha subito una rapina nella sua abitazione nel quartiere di Certosa in Valpolcevera. È successo lunedì intorno alle 17. Ai poliziotti della volante ha raccontato di avere sentito suonare più volte il campanello e di non avere aperto per timore, avendo visto dallo spioncino due uomini sconosciuti.
Questi hanno forzato la porta e sono entrati nell’appartamento immobilizzando la donna e con forza le hanno strappato il telefono cellulare che aveva in mano per chiamare la polizia. Quindi l’hanno minacciata di morte. La donna, cardiopatica e sotto choc, non ha opposto resistenza consegnando ai malviventi i suoi risparmi, poche centinaia di euro, e permettendo loro di rovistare all’interno delle varie camere.