Certosa-doc Il primo olio di «produzione urbana»

(...) recuperati grazie all’intervento dei volontari, ed è stato offerto ieri al sindaco Marta Vincenzi da Legambiente e dall’associazione «Meglio Insieme». «Gli alberi hanno prodotto 230 chili di olive da cui sono stati ricavati 21 litri d’olio - ha sottolineato Franco Montagnani di Legambiente -. La vendita servirà per finanziare le associazioni attive sul territorio».L’obiettivo proposto e accolto favorevolmente dal sindaco è quello di estendere la sperimentazione ad altre zone pubbliche dove si trovano alberi di ulivo.