Chailly con l’«Aida» inaugura la Scala

Valeria Pedemonte

Oggi. In Conservatorio, alle 21, la pianista Juana Zayas interpreta musiche di Mozart, Schulz-Evler e Johann Strauss jr. Sempre al Conservatorio (Sala Puccini) alle 21, si esibisce il Fusion Clarinet Quartet. In programma musiche di Mozart, Weill, Gershwin. Ingresso libero.
Domani. In Santa Maria del Carmine (alle 21) suonano i Mozart Europe Soloists con Coro e Orchestra, diretti da Dario Toffolon, con Daniela Stigliano (soprano). In programma musiche di Verdi, Satie, Mozart, Toffolon.
Mercoledì. A Palazzo Cusani, alle 18, concerto a ricordo di Dino Ciani con la partecipazione di Paolo Scanabissi. Ingresso gratuito con prenotazione. Il DatchForum di Assago, alle 21, propone i Carmina Burana di Orff; direttore Walter Haupt.
Giovedi. Alla Scala, alle 20, apertura di stagione con "Aida" di Giuseppe Verdi: direttore Riccardo Chailly. Interpreti principali; Roberto Alagna (Radames), Violeta Urmana (Aida), Ildiko Komlosi (Amneris). Regia e scene di Franco Zeffirelli.
Venerdì. Al Teatro Grande di Brescia, alle 21, va in scena Faust di Gounod con l'Orchestra dei Pomeriggi Musicali, diretta da Philippe Auguin.
Sabato. Al Teatro Fraschini di Pavia alle 21, c'è Don Giovanni di Mozart.
Domenica. Al Museo di Storia contemporanea, alle 16, si suona e si racconta Mi chiamo Erik Satie come chiunque con Barbara Rizzi (pianoforte) e Carla Manzon (voce recitante). Nella Basilica di Santa Maria della Passione, alle 16.30, Edoardo Bellotti e Maurizio Salerno danno vita a musiche di Buxtehude, Pachelbel e Pasquini.