Champions, alcolici proibiti e ghisa precettati

«Non ci possiamo permettere di dare in mano la partita al Manchester» ha dichiarato ieri Carlo Ancelotti, l’allenatore del Milan, in visione della partita di ritorno delle semifinali di Champions League Milan-Manchester prevista per domani sera al Meazza. Il prefetto Gian Valerio Lombardi ha applicato la filosofia del mister rossonero all’ordine pubblico, vietando la vendita di alcolici e superalcolici dalle 7 di domani fino alla chiusura, in tutte le zone limitrofe allo stadio, ma anche alla stazione centrale, nelle metropolitane e all’aeroporto di Linate. Il prefetto ha disposto anche la precettazione dei vigili urbani che, sempre per domani, avevano proclamato uno sciopero.