Champions fa festa solo la Milano rossonera

Per i tifosi milanesi è stata una serata da cardiopalmo. Alla fine però a gioire è solo la sponda rossonera visto che il Milan va in semifinale di coppa dei campioni dopo aver battuto il Lione. Eliminata invece l’Inter che è tornata con una sconfitta dalla Spagna. In una Meazza tutto esaurito, controllato da un ingente cordone di polizia, fino a pochi minuti dalla fine erano i tifosi francesi a festeggiare e forse anche troppo visto che uno di loro è volato da una balaustra ed è finito in ospedale. Un migliaio di supporter del Lione che avevano invaso il centro della città fin dalla mattina tra cori e qualche sberleffo ma senza nessuna tensione. Tensione che invece è rimasta altissima al Meazza fino quattro minuti dalla fine quando il «solito» Pippo Inzaghi è riuscito a segnare il secondo gol, quello che di fatto spianava la strada verso le semifinale di Champions. Poi ha segnato anche Sheva ed è cominciata la festa. Festa senza incidenti, fortunatamente, che si è conclusa con qualche carosello intorno allo stadio.