Champions, il Milan in bianco per la finale

I rossoneri sfidano la sorte e scelgono lo stesso colore della rocambolesca finale persa contro i reds a Istanbul nel 2003 ai rigori dopo la rimonta dallo 0-3

Milano - Come ad Istanbul due anni fa, il Milan la sfida la scaramanzia. Nella finale di Champions League in programma ad Atene il 23 maggio il Liverpool giocherà con la maglia rossa, mentre il Milan indosserà la casacca bianca. La scelta dei colori è stata anticipata dal club inglese, che pur essendo stato sorteggiato come squadra ospite scenderà in campo con la classica prima maglia. Dal Milan in un primo momento non erano arrivate conferme, poi lo stesso club rossonero attraverso il proprio sito internet ha fatto sapere di avere "scelto" la seconda maglia "lasciando così al Liverpool la possibilità di vestire la tradizionale tenuta rossa". Le due squadre quindi scenderanno in campo con le stesse maglie della finale di Istanbul 2005, vinta ai rigori dal Liverpool dopo una storica rimonta dal 3-0 al 3-3 in soli 6 minuti.