Champions schiaccia l’occhio al Milan

Massimo Bertarelli

Il campionato può aspettare di fronte alla grande attesa per la Champions League, che stasera e domani ha in calendario le sfide di ritorno dei quarti di finale. Ovviamente i risultati dell’andata hanno condizionato le quote per la conquista del trofeo, con il Barcellona (2.65) che guida la schiera delle aspiranti regine d’Europa precedendo il tandem Inter-Milan (4.50), l’Arsenal (5); più lontane Lione (10), Juventus (12), Villarreal (20) e Benfica (30).
Come dire che gli esperti dei punti Snai prevedono queste due semifinali: Arsenal-Inter e Milan-Barcellona. Se però si guardano con attenzione le quote delle partite, ecco che accanto al favoritissimo Barcellona (1.25) con il Benfica (10), al ben posizionato Milan (1.70) con il Lione (5), la Juve (1.75) ha sì ottime possibilità di battere l’Arsenal (4.25), il che non vuol dire che supererà il turno, mentre il Villarreal (2.45) è sorprendentemente preferito all’Inter (2.65). È vero che i nerazzurri per qualificarsi potrebbero perdere con un punteggio ricco di gol (2-3 o 3-4). Se invece le buscassero 1-2 si andrebbe ai supplementari, fermo restando che uno 0-1 significherebbe eliminazione. Un’altra contraddizione: in Villarreal-Inter (1.65), come del resto in Milan-Lione (identico 1.65) e Juve-Arsenal (1.75) è favorito l’Under, quindi reti col contagocce, a differenza di Barcellona-Benfica (Over a 1.75) dove i book pronosticano gol in quantità. Il triplo delle italiane vale quasi sette volte la posta.
Giovedì ci sono anche i ritorni dei quarti della snobbatissima Coppa Uefa, dove per la vittoria finale c’è in pole position lo Schalke 04 (2.60) davanti al Siviglia (2.90). Un torneo che da noi (e non solo) passa decisamente in sottordine, anche rispetto al campionato che pure dovrebbe aver esaurito il suo interesse, almeno per lo scudetto, nonostante il vistoso calo della Juve. Piuttosto si riaccende la lotta per il secondo posto, con l’Inter (2) che avvicina il Milan (1.60) nella scommessa «Migliore delle quattro». Nella prossima giornata, la tredicesima di ritorno, il big match è certamente il posticipo di domenica, Juventus-Fiorentina, con i bianconeri (1.70) nettamente preferiti ai viola (4.70).