«Una chance prestigiosa»

Studiare, studiare, studiare. La ricetta di Toljana Myzeqari, giovane donna albanese dal tono pacato, è tutta nella determinazione e nella riconoscenza per «avere avuto una chance in più degli altri». Con un’adolescenza passata a Bari presso una famiglia che l’ha accolta quando suo padre ha capito che per lei non c’era futuro in Albania, Toljana sta per raggiungere l’importante traguardo della laurea in Discipline economiche e sociali in Bocconi. «Sono voluta venire a Milano, e in Bocconi in particolare, perché desideravo frequentare un’università prestigiosa», spiega. I sacrifici le sono sembrati poca cosa e oggi si sente fin troppo «italianizzata» per tornare a casa: «Il mio futuro, anche lavorativo, è qui: mi piacerebbe mettere a frutto quello che ho imparato per sviluppare le relazioni economiche tra l’Italia e il mio Paese».