Chandler tra cronaca e regole dello scrittore

Nessun dubbio: basta un solo libro per l’estate. Un nuovo Meridiano dedicato a Raymond Chandler, perché uno solo non bastava. E tanti auguri di una vacanza lunga abbastanza per leggere dalla prima all’ultima le 1680 pagine del II volume dei Romanzi e racconti (Mondadori, euro 55). Quattro romanzi e quattro racconti: da riscoprire nella nuova traduzione di Laura Grimaldi e Sergio Altieri (la vecchia all’autore, protestava in una lettera, non era piaciuta). Soprattutto, da esplorare a caccia di tesori, l’epistolario: miniera di idee sul poliziesco e l’editoria, il cinema e lo show business, Hollywood e l’Inghilterra. Sul mestiere di scrittore e le sue regole (due, «semplicissime: non sei tenuto a scrivere, non puoi fare altro»). Sulla gatta di casa e i fatti di cronaca: nerissima, questa come quella, e quella più di questa ispiratrice dello scrittore.