Chandler lascia la presidenza Calano i pax a marzo

Colin Chandler dal primo di aprile ha lasciato la presidenza della compagnia aerea low cost britannica Easyjet. Il suo ruolo sarà assunto ad interim dal primo amministratore indipendente, David Michels. Il vettore precisa che le ricerche per trovare un suo successore sono ancora in corso. Sul fronte operativo, la compagnia in marzo ha registrato un calo dei passeggeri: la flessione è stata del 6,3% a 3,494 milioni. Scende anche il load factor che passa dall’87,4 all’84,7% (-2,8%). Nei 12 mesi al marzo 2009, i passeggeri totali sono stati 44,203 milioni, in crescita dell’11,5% rispetto ai 12 mesi terminati il marzo 2008. Il fattore di riempimento segna un aumento dell’1,3% all’84,9 per cento.