Da Chaplin a Tati, i ragazzi scelgono le pellicole

Prenderà il via martedì 8 novembre il ciclo di incontri-dibattito «I film raccontano...», organizzato a Carcare dall’assessorato alla Partecipazione, in collaborazione con gli assessorati alla Cultura e a i Servizi Sociali e con il coinvolgimento diretto del Consiglio Giovanile, che sarà parte in causa nella scelta delle prossime proiezioni.
La rassegna comprende 16 titoli, e due di questi infatti saranno scelti dal consiglio giovanile. Tutti film girati in varie epoche da grandi registi, da «I tempi moderni» di Charlie Chaplin al molto più recente «Il grande cocomero» di Francesca Archibugi, passando per Pontecorvo, Rosi, Tati, Kubrik e Pasolini. Si partirà proprio l’otto con I tempi moderni per finire con «L’ora di Carlo», di Roberto Strazzarino, in programma il 14 marzo.
Il progetto è inserito nelle attività della Biblioteca Civica «Barrili» di Carcare.
Proprio nella sala conferenze della biblioteca, si svolgeranno ogni martedì sera (con pausa natalizia), le proiezioni e i dibattiti, con inizio alle 20.45.
Le pellicole verranno spiegate in un’introduzione e dibattiti dopo la visione.
L’ingresso è gratuito ma è riservato ai soci della biblioteca civica carcarese.