Che affollamento in autostrada Però il tempo guasta le vacanze

Il secondo sabato da bollino nero si è confermato giorno di punta per le partenze, così come lo è stata l'intera settimana. Cambiano però le abitudini degli italiani e dei turisti stranieri, che si muovono anche nei giorni feriali e di notte. Ieri sulle Autostrade liguri il traffico è stato molto intenso fin dalle prime ore del mattino, ma anche scorrevole. Pochi gli incidenti, nessuno grave e tutti risolti prontamente, come il tamponamento ieri mattina nei presi di Pegli, sull’A10 in direzione Genova.
Il traffico è agevolato dallo stop dei mezzi pesanti che non hanno potuto viaggiare dalle 16 di venerdì scorso fino alle 23 di ieri e oggi il divieto per loro scatta dalle 7 alle 24. Secondo gli esperti di Autostrade per l’Italia proprio i tratti delle riviere ligure sono i più trafficati anche per il traffico locale dei liguri diretti alle spiagge del Ponente e del Levante. Note dolenti, tuttavia, arrivano dal tempo che nel weekend non sarà buono. In Liguria secondo gli esperti di Il Meteo.it oggi è previsto tempo asciutto con possibili temporanei annuvolamenti. Miglioramento un po’ più deciso domani quando al Nord in generale il tempo sarà soleggiato mentre la tendenza per la settimana che porta a Ferragosto sarà quella di un abbassamento delle temperature a causa di venti di bora in arrivo da Nord Est: le temperature scenderanno sotto la media stagionale anche di 4 o 5 gradi.