Ma che ci fa Ancelotti con la maglia dell’Inter?

Aveva appena vent’anni Carletto Ancelotti ma prometteva già bene. Giocava nel Parma, anno 1979, era un po’ Aquilani e un po’ De Rossi, interessava le grandi, l’Inter su tutte. Il giorno del giudizio è un provino amichevole, a San Siro contro la Roma, contratto già pronto. Carletto gioca con la maglia dell’Inter (foto Olycom), quarantacinque minuti appena, a fianco di Marini e alle spalle di Altobelli. Ma il presidente Fraizzoli ha già deciso: non se ne fa più niente, 500 milioni sono troppo per una comproprietà, poi dicono abbia le ginocchia di cristallo. La Roma ne approfitta subito e se lo porta via per un miliardo. E la storia cambia storia.