Che colpo un colpaccio viola

Abbiamo azzeccato, nell'ultima uscita vari risultati, alcuni scontati come la vittoria del Genoa sul Siena, anche se la quota era più che dignitosa, potendosi giocare da Snai ad 1,75, ed altri più difficili come il successo esterno del Cagliari a Torino, regalando ai nostri, sempre più numerosi seguaci, una bella quota di 4 contro 1.
Quindi con rinnovata fiducia puntiamo sul futuro, partendo dalle coppe europee. In Champions non credete che tutto sia già stato scritto. La Juve, ne siamo certi, tirerà fuori orgoglio e goal e impegnerà allo spasimo il Real Madrid. Quindi vi consigliamo di puntare da Snai il successo bianconero a 2,70. Inoltre per l'Inter contro i ciprioti dell'Anorthosis Famagosta, non sarà una passeggiata come la quota di 1,10 in caso di successo neroazzurro, prevista da Snai, potrebbe fare credere. Un conto è giocare nei larghi spazi concessi domenica da una Roma in crisi, un conto è scardinare una difesa rocciosa come quella dei ciprioti, dovendo fare a tutti i costi la partita. Ecco perché un pareggio (magari 0 a 0) quotato a 7,5 potrebbe uscire dal cilindro e arricchire il nostro portafogli.
Ma la nostra base per il turno europeo è la vittoria esterna della Fiorentina a Monaco, contro un Bayern che sembra il fantasma di se stesso. Gilardino vola in goal ogni 70 minuti, Toni, l’ex di turno della sfida all’Olympiastadion, non riesce più a cacciarla dentro. Ecco perché oggi vi consigliamo di puntare sui viola vincenti a 4,30.
In campionato nel fine settimana la Sampdoria molto forte al Marassi, dovrebbe battere il Bologna a 1,65 - nonostante i rossoblù siano in netta ripresa, come evidenzia la vittoria contro la Lazio di domenica scorsa - per uscire dalle sabbie mobili di una classifica ingiusta, così come il Siena passerà sul Catania a quota di 2,30 che non è per nulla male mentre Palermo e Fiorentina sembra una partita da tripla, così come Udinese-Roma. Per concludere la sorpresa della settimana. L'Atalanta in casa con il Milan potrebbe fare il colpaccio a quota ricca di 4,30. Col Cagliari ci abbiamo preso, perché non riprovarci.