Che effetto ha la crisi dei consumi sulle vendite dei carburanti?

É chiaro che la corsa dei prezzi frena anche i consumi della benzina e del gasolio. Le compagnie petrolifere ormai da parecchi mesi osservano un trend di calo del venduto: la dinamica su base annua vede una riduzione dei consumi del 7-8% per la benzina e poco meno per il gasolio, considerando che ormai il diesel viaggia allo stesso prezzo della benzina. D’altra parte anche il mercato dell’auto è in sofferenza, e non solo in Italia. Nei giorni scorsi si è registrato il quinto calo consecutivo delle immatricolazioni in Europa: meno 8,22%, che portano il bilancio dall’inizio dell’anno a essere negativo del 4,4 per cento. In Italia, il calo delle immatricolazioni di settembre è stato del 5,5 per cento.