Che spavento in Toscana per i turisti

La scossa di terremoto che ha interessato l’Emilia Romagna è stata avvertita anche in Toscana. In particolare, ai vigili del fuoco sono arrivate telefonate allarmate di cittadini dalle province di Firenze, Prato, Pistoia, e dalle aree costiere del Nord, in particolare dalla Versilia. Al momento, comunque, non si segnalano in Toscana danni a persone o cose. Coinvolti anche il Mugello (la zona tradizionalmente più sismica della regione) e il Chianti, le zone che in questi giorni sono affollate di turisti da ogni parte del mondo. Anche l’Umbria ha sentito la terra tremare, ma pure qui non si sono registrati danni a cose o persone.