Chelimo favorito Goffi outsider

Dopo Roma punta a conquistare Milano. Elias Chelimo Kemboi, keniano di 24 anni è uno dei favoriti della Milano Marathon. Dovrà però vedersela con il suo connazionale Duncan Kibet e con una pattuglia di outsider, a partire dall'ucraino Oleksandr Kuzin, che vanta il miglior tempo tra gli iscritti (2h07'33" lo scorso anno a Linz), fino al vincitore della maratona di Milano 2005 Helder Ornelas.
Si giocheranno le proprie carte anche l'azzurro Danilo Goffi, il tanzaniano Christopher Isegwe, argento mondiale ad Helsinki tre anni fa dietro al marocchino Gharib, il sudafricano Norman Dlomo, terzo lo scorso anno. In campo femminile la gara sarà invece tra le etiopi Merima Denboba - già quinta a Milano nel 2005 e con un personale di 2h32'54" -, Sisay Measo (2h36'51") e la 29enne keniana Pamela Chepchumba, che vinse lo scorso anno con il suo primato di 2h25'36". Tra le azzurre da segnalare la siciliana Anna Incerti, la migliore italiana nelle ultime due grandi manifestazioni internazionali (17ª ai Mondiali di Osaka 2007, 14ª alle recenti Olimpiadi di Pechino).