Chevrolet Aveo, piccola e anche benzina-Gpl Bonus per il pre-lancio

Vendite da settembre, ma c’è uno sconto sul listino di 850 euro o il climatizzatore in omaggio per chi anticipa l’acquisto

da Breslavia

Viene costruita a Varsavia, ha lontane radici coreane e porta sulla calandra lo storico marchio Chevrolet, terzo brand mondiale lo scorso anno, alle spalle di Toyota e Ford, con oltre 4,5 milioni di auto vendute. Si chiama Aveo, è lunga 3,92 metri e larga 1,68, un’autentica cittadina a due volumi, disponibile con carrozzeria a tre e cinque porte. Messa da parte la collaborazione con gli stilisti italiani, primo fra tutti Giugiaro che aveva firmato Matiz e Kalos, il modello che va a sostituire, la piccola Chevrolet è stata disegnata internamente e presenta un inequivocabile family feeling con la Captiva dalla quale eredita la decisa personalità sottolineata dal disegno dei fari e dai fendinebbia inseriti nelle prese d’aria.
Il tetto ad arco pronunciato, un altro tratto che distingue Aveo, contribuisce a creare all’interno un abitacolo molto spazioso anche in altezza, superiore alla media della categoria, disegnato con cura dei dettagli, completo nell’allestimento, sicuramente in sintonia con il giovane pubblico al quale l’auto è destinata.
L’eredità Daewoo, insomma, è stata completamente assorbita, ed è stata trasfusa in un prodotto che, sotto il profilo della qualità, anche quella percepita, risponde ai migliori standard europei e al Global Productiuon System, il programma di General Motors che assicura gli stessi livelli qualitativi in tutti i centri di produzione sparsi nel mondo.
La scelta della regione di Breslavia, in Polonia, per un primo contatto con la piccola Aveo, è emblematica delle ambizioni della nuova Chevrolet, destinata a sostenere l’espansione del marchio americano nell’Europa orientale, fino ai confini con la Cina, una sterminata area che comprende 12 fusi orari ed è abitata da 475 milioni di persone.
Preceduta nelle vendite continentali da Russia e Ucraina, l’Italia avrà un ruolo importante nel successo della nuova Aveo: poco meno di 6mila unità quest'anno, 15mila nel 2009, grazie a motori a benzina brillanti e parsimoniosi e a un rapporto qualità prezzo molto favorevole. Per la nuova Chevrolet si può infatti scegliere tra due 4 cilindri di 1.2 e 1.4 l (84 e 101 cv di potenza massima) oppure puntare sulla versione a doppia alimentazione benzina/Gpl 1.2 Eco Logic, motorizzazioni che assicurano in ogni condizione una guida piacevole e buone riserve di potenza. Contenute le emissioni di Co2: 140 g/km per l’1.4, 132 per l’1.2 e addirittura 116g/km con la Eco Logic Gpl che, grazie a questo valore, può aggiungere 800 euro di rottamazione ai 2.000 già previsti come incentivo all’acquisto di vetture a gas liquido. Una buona notizia in un panorama dominato dai bollettini di guerra quotidiani che aggiornano il prezzo dei carburanti, perché con appena 9.600 euro (al netto di tutti gli incentivi) si può salire a bordo della Aveo tre porte Eco Logic in allestimento L, che include airbag anteriori e laterali, autoradio con lettore Cd con ingresso i-Pod e alzacristalli elettrici anteriori.
La commercializzazione di Aveo è prevista per settembre con un listino che va da 10.450 a 13.400 euro, ma può già essere acquistata in fase di pre-lancio ottenendo uno sconto di 850 euro oppure il climatizzatore gratis per le versioni che ne sono sprovviste.