Chi è

Lei, Nicoletta, arriva dal mondo della pubblicità. Si è sempre occupata di semantica, ha sempre giocato con le parole. Ora gioca, anzi, fa giocare la gente. Oltre alla messa in scena dei gialli, Nicoletta si è lanciata nell’organizzazione di musical. Per un giorno o per un fine settimana, tutti possono calarsi nei panni dei personaggi di Grease, di Mamma mia o nei classici di Walt Disney. Si balla, si canta e si recita. Anche senza esserne capaci. «Per chi proprio non vuole lanciarsi alla ribalta - spiega Nicoletta - ci sono altri ruoli da coprire dietro le quinte. I più timidi fanno i costumisti o i tecnici delle luci». Di sera si va in scena, divi da palcoscenico per qualche ora.