Chi è Diaz L’ingegnere stratega di marketing

È laureato in ingegneria. Nato a Genova 46 anni fa. Sposato con tre figli. Daniele Diaz ha ricevuto l’incarico di amministratore delegato di Amt ufficialmente il 7 gennaio. Dopo la laurea nel 1987 trova un impiego in Ansaldo Ricerche Spa. Dove rimane fino al 1990 per passare successivamente a Finmeccanica nel settore tecnologico. Torna in Ansaldo per proseguire la sua carriera di manager nel settore trasporti dove, nel 1993 si occupa di strategie di marketing e commerciali specializzandosi in progetti chiavi in mano basati su schemi di project financing nel Regno Unito e nei mercati dell'Estremo Oriente. La sua esperienza nel settore del trasporto pubblico si affina con il passaggio in Metis Spa nel 1999. Dal 2001 al 2002 passa a Clickmobility Spa diventandone socio e amministratore delegato. Dal 2003 al 2005 è impegnato come partner e responsabile del settore trasporto pubblico di Tbridge Spa. Nel 2006 entra in Trasdev Italia, la società del gruppo multinazionale francese che gli affida a Genova l'incarico di direttore controllo e pianificazione di Amt. Nel 2008 è nominato vicedirettore generale con la responsabilità dello sviluppo e controllo dell'azienda, in particolare dei settori di budget e finanza, di marketing e commerciale, dei sistemi informativi, dei nuovi progetti e dei rapporti con il comune di Genova.