Chi esagera rischia la patente

Chiunque non osserva i limiti massimi di velocità e li supera di non oltre 10 chilometri orari non perde nessun punto sulla patente ma deve pagare una multa che va da 38 a 155 euro. Chi li supera di oltre 10 km/h e di non oltre 40 km/h deve pagare una somma che va da 155 sino a 624 euro e perde cinque punti sulla patente. Chiunque supera di oltre 40 km/h ma di non oltre 60 km/h i limiti massimi di velocità è soggetto a una sanzione amministrativa che va da 370,00 a 1.458,00 euro a cui si aggiunge la sospensione della patente di guida per un periodo che va da uno a tre mesi. Perde dieci punti.