Ma chi scommette puntando al 2012 può guadagnare di più

Per gli investitori che possono aspettare 3 anni<br />
la chance di una quota azionaria maggiore

Perle famiglie italiane che sono pronte a investire con orizzonte di almeno 36 mesi le possibilità di guadagno sono maggiori sia perché è
probabile che sul medio periodo torni il sereno in Borsa, sia perché una prospettiva più lunga permette di aumentare il peso delle azioni
in portafoglio. Magari tramite appositi piani di investimento che spostano progressivamente il denaro verso le azioni. Interessanti
sono poi le obbligazioni convertibili.

L'INTERVISTA - Maria Toschi: "Privilegiare chi offre alti dividendi"

L'INTERVISTA - Piero Verzetti: "Azioni, il peso non superi il 10 per cento"