Chiamò la Rai «soviet»: multa da 260mila euro

Il presidente del Veneto Giancarlo Galan è stato condannato dal giudice civile di Venezia Roberto Simone a pagare 260mila euro come risarcimento dei danni morali nei confronti dell'ex caporedattore della sede Rai del Veneto Giuseppe Casagrande e del suo predecessore Roberto Reale, per aver sostenuto nel 2002, in una intervista, che «la Rai regionale è gestita da un soviet». Galan risponde attaccando: ««È una sentenza senza precedenti, forse perché è la prima volta che parti essenziali della Costituzione vengono tanto palesemente ignorate».