Chiama il 112: «Papà picchia la mamma»

Ha solo 5 anni, è cinese, ma è stata in grado di telefonare al 112 e di spiegare, in italiano, che il papà aveva appena ferito la mamma con un coltello. L' operatore della centrale di pronto intervento di Forlì è riuscito a farsi dare qualche indicazione in più e in pochi minuti le pattuglie del Nucleo operativo radiomobile e della polizia sono arrivate sul posto. L'allarme era vero, ma fortunatamente grazie all’intervento degli agenti non è finita in tragedia: la madre della piccina, ferita alla gola dal marito con un coltello da cucina, ha riportato un taglio di una quindicina di centimetri ed è stata giudicata guaribile in 8 giorni. La donna, ventottenne durante la lite aveva di fuggire da casa ma il consorte, 31 anni, l'aveva raggiunta e quindi colpita alla gola con un coltello. La bimba, che ha assistito alla scena, è scappata verso il telefono e ha chiamato i carabinieri, riuscendo a spiegare cosa era successo e dove. L'uomo è stato arrestato per lesioni personali, minacce e violenza privata.