Chiara Vita, il 70% ceduto a Helvetia

Banco di Desio

Il comitato esecutivo del Banco di Desio ha deciso di cedere il pacchetto di maggioranza della controllata Chiara Vita a Helvetia. La vendita, che riguarda il 70% del capitale, sarà ufficializzata nel consiglio di amministrazione del prossimo 16 giugno. In corsa per la società assicurativa brianzola c’erano anche Allianz, Cnp e Groupama. In una nota viene annunciato che con Helvetia è stata creata una partnership impostata su un accordo distributivo di lungo termine. Nell’ambito di tale schema, gli accordi prevedono appunto l’ingresso del gruppo Helvetia nel capitale di Chiara Vita con una quota del 70%.