Chiarezza sul palazzo di vico Adorno

Il capogruppo regionale di An Gianni Plinio, dopo la denuncia de il Giornale, ha presentato una interpellanza urgente per conoscere se sia congrua la spesa di 2,5 milioni di euro per un intervento (approvato dalla Giunta nel 2007) per l’acquisto ed il recupero da parte del Comune di Genova di un immobile in vico Adorno 5 e se una spesa così rilevante sia finalizzata alla riassegnazione di alloggi ristrutturati agli immigrati extracomunitari che già oggi li occupano. «Esigiamo chiarezza sulle finalità dell’intervento» ha detto Plinio.