A Chiavari il Criterium del Levante

Fausto Rosi

Si svolgerà oggi lungo le strade del centro storico di Chiavari il «2º Criterium del Levante» di ciclismo.
Lo scorso anno la kermesse, al suo debutto, suscitò interesse e curiosità tra gli appassionati. Si concluse con un volatone e ad imporsi fu Alessandro Petacchi. Quest’anno la gara, che si disputerà in mattinata saranno presenti una cinquantina di atleti. Tra i nomi di spicco che dovrebbero partecipare alla prova vengono segnalati quelli di Pozzato, Napolitano, Rujano, Sella, Baldato e del campione italiano Gasparotto al suo rientro alle gare dopo una lunga assenza. Nell’illustrare la manifestazione odierna, il Gruppo Sportivo Levante ha presentato le tre formazioni che difenderanno i suoi colori nel corso della stagione agonistica appena iniziata.
Il gruppo è nato nel 2000 da una costola dello Sport Club Aurora, gloriosa società ciclistica chiavarese, per tanti anni presieduta da Sandro De Martini. E dopo alcuni anni di pausa di riflessione è stato proprio lo stesso De Martini a riunire un gruppo di appassionati ma ricchi d’esperienza a fondare il G.S. Levante. Al suo settimo anno di attività la società, che è sensibilmente cresciuta, ha inoltre realizzato un’importante fusione con l’U.S. Pontedecimo.
Le tre formazioni che, gareggiando, indossseranno i colori giallo-granata della nuovissima maglia, sono state presentate dal team manager Andrea Levaggi. Nella categoria «Esordienti 1º anno» maschile gareggeranno Simone Cardillo, Federico Gallesi, Michael Michelotti, Riccardo Rubini e Jacopo Tamassia. Nella categoria «Esordienti 2º anno» maschile gareggeranno Mirko Alaia, Alessandro Boitano, Gabriele Dagnino e Simone Marin. Nella categoria «Esordienti 2º anno» femminile troveremo Agnese Luciano ed Elena Stortoni.
Faranno parte della squadra «Allievi» Simone Balgri, Francesco Carbone e Nicolò Scotto tra i maschi e Gaia Mantovani tra le femmine. I direttori sportivi ed accompagnatori saranno Nicola Etere, Sandro Cavallino ed Angelo Scotto. Numerosissimo il gruppo dei «Giovanissimi» che sarà guidato da Mimmo Nastasi: ne faranno parte Andrea e Luca Agnelli, Nicolò Bisso, Oscar Chendi, Gabriele Cheratite, Dario Dodi, Emanuele Lombardo, Simone Mirto, Daniel, Nicolas e Patrick Nastasi, Andrea Podestà, Gabriele Poirino e Nicole Pedrazza.
Sul piano organizzativo la società ha fissato questi appuntamenti: 2 giugno a San Salvatore dei Fieschi il «1º Trofeo dei Fieschi» riservato ai giovanissimi; 11 giugno a Casarza Ligure il «3º Memorial Garibotto» per allievi; 23 luglio ancora a San Salvatore dei Fieschi (con arrivo a Né) «Giornata in memoria di Luca Melis» con due gare riservate ad esordienti 1º e 2º anno ed agli allievi.