Chicago, sull’Arena soffia il vento dei ricordi

Il cartellone di Milano Jazzin’ Festival continua a offrire appuntamenti musicali di spessore per gli appassionati di musica senza ulteriori aggettivi. Oggi, come di consueto alle ore 21, il palco dell’Arena Civica, tradizionalmente sede della kermesse, ospiterà i Chicago, storico gruppo statunitense, fondato proprio nella «Città del vento», sul lago Michigan, nel 1967. La rock band americana - un appellativo che per la verità le sta un po’ stretta, in quanto l’ensemble sa spaziare trasversalmente attraverso generi assai diversi -, che nella lunga carriera artistica ha collezionato numerosi riconoscimenti (tra cui un Grammy Award, molti American Music Awards e una stella sulla Hollywood Walk of Fame) ha all'attivo 32 dischi e molti suoi brani sono stati utilizzati per diversi show televisivi e film: da I Soprano a Sex and the City, per non parlare dei mitici detective Starsky and Hutch. Tra i tantissimi successi più apprezzati del gruppo, da citare Hard to Say, I'm Sorry, If You Leave Me Now e molti altri, pezzi forti di un repertorio che passa con maestria tra jazz, rock e ballads, con arrangiamenti per ogni tipo di strumento. Stasera ritroveremo i gloriosi Chicago nella formazione tipo, con Robert Lamn, Lee Loughnane, James Pankow, Walt Parazaider, Jason Scheff, Tris Imboden. Keith Howland e Lou Pardini; formazione che ha subito ben pochi ritocchi in quasi mezzo secolo di carriera (info: www.fourone.it).